APPRODI E PARTENZE

 

Gentili Socie, Gentili Soci,

sono a scriverVi, in un momento in cui sento di essere giunta a un bivio, riguardo la mia funzione di Presidente.

Sono stati anni e mesi non facili dal punto di vista personale e molto faticosi dal punto di vista associativo.

Mi rincresce informarVi che non intravedo possibilità per poter continuare, poiché i motivi familiari, in termini di presenza e serenità, si sono fatti molto stringenti.

Nonostante questo, di seguito riporto una breve sintesi dello stato dell’arte delle varie questioni associative, che ho promosso e seguito come Presidente fino ad oggi:

  • Terminata con decine e decine di eventi in larga parte d’Italia LA SETTIMANA DELLA DMT APID, manifestazione nazionale ideata personalmente dalla sottoscritta nel 2016, grazie alla condivisione e al supporto del Direttivo Sanna 2015 – 18.
  • Sono in via di pubblicazione i materiali audiovisivi pervenuti in Segreteria e si attende il report e monitoraggio conclusivo, a cura della Referente delle Sezioni Locali M. Rimoldi;
  • terminata la GA EADMT Lisbona, si attende la pubblicazione dei reports della delegata APID F.Tecchiati, insieme alla risposta a quesiti da tempo posti a EADMT riguardo la rappresentanza di EADMT all’interno del Parlamento europeo e a quali sono gli interlocutori istituzionali che ci rappresentano in quelle sedi;
  • numerose le proposte, di qualità sempre maggiore, di Formazione Permanente 2020 pervenute dalle Socie/i da tutto il paese. Si attendono le formalizzazioni da parte del Direttivo;
  • la creazione dell’ELENCO FORMATRICI /ORI deve essere ultimata a seguito della conclusione delle valutazioni delle candidature pervenute in Segreteria. Le colleghe e collega del Direttivo, ad esclusione della sottoscritta e grazie ad una griglia individuata dal Direttivo tutto, si sono offert* di seguire ed ultimare entro l’anno la stesura ufficiale delle/i Socie e Soci facenti parte dell’ELENCO APID (Verbale Consiglio Direttivo Maggio 2019 e Verbale Settembre 2019);
  • le candidate/i e i candidati della Commissione Formazione è stato deliberato che vengano individuat* con una CALL alle persone facenti parte dell’Elenco stesso (Verbale Settembre 2019);

L’incontro con le/i RD delle Scuole Riconosciute APID abbiamo stabilito sinora che possa avvenire o a Gennaio a Roma, o a Marzo nell’appuntamento annuale, in sede da stabilirsi. L’argomento centrale è:

Al fine di allinearsi pienamente a L. 4/13 che apporta l’azione di verificare gli standard qualitativi a tutela dell’utenza, APID sta lavorando alla validazione del processo di attestazione di qualità attraverso i Comitati di Indirizzo e Sorveglianza – CIS/COLAP.

I contenuti della lettera furono deliberati nel Verbale di Maggio, e spediti ai RD che hanno poi richiesto un incontro con il Direttivo;

    • riguardo ai Gruppi di Studio, spinta propulsiva è avvenuta grazie al Convegno 2019, si attendono aggiornamenti e monitoraggi sullo stato dell’arte da parte della Referente Gruppi di Studio E.Mignosi;
    • grandissimo lavoro è stato svolto dalla Presidenza e Segreteria riguardo il riconoscimento istituzionale sempre maggiore per APID. Negli ultimi 8 mesi ci siamo confrontate quotidianamente con Legale Colap e nostro commercialista, sono stati raccolti pareri e osservazioni per permettere l’allineamento alle richieste formali attuali utili al riconoscimento del MISE. A breve le colleghe e il collega del Direttivo potranno discuterne nel dettaglio e indicarVi gli appuntamenti necessari;
    • A fronte di un lavoro serrato e caldeggiato dal COLAP, in virtù della sua funzione di rappresentanza istituzionale e “politica” nei confronti del Governo, le eventuali modifiche da apportare allo Statuto e al sito sono pervenute negli ultimi giorni dai consulenti. Il COLAP consiglia di procedere quanto prima, vista l’instabilità di governo particolarmente forte in questa lunga fase storica, alla modifica dello Statuto APID e all’invio di una nuova domanda al MISE.
    • APID è stata individuata dal COLAP nel pool delle Associazioni da invitare nella visita svoltasi recentemente a Bruxelles, in confronto diretto con il Parlamento europeo, riguardo le professioni non ordinistiche italiane. Le riflessioni scaturite da questo viaggio sono importanti e condivise da tutte le Associazioni presenti, ovvero:
    • Questo viaggio ci chiede adesso la capacità di elaborare un progetto ed una strategia per portare avanti una lobby politica europea oltre che continuare ad agire nella politica italiana” (riflessioni a margine dei carteggi). Tanto che l’ipotesi è quella di votare per la modifica dello Statuto COLAP, permettendo di prolungare il mandato alla brava Presidente Emiliana Alessandrucci, al suo straordinario staff, in sinergia con il Direttivo che la supporta in azioni compatte e dinamiche;
    • NORMA UNI, la Presidenza e la Segreteria sono state in contatto fino ad oggi con i referenti , ricevendo accoglienza a sedere al tavolo per l’adeguamento e il rinnovo della Norma stessa;
    • ASSEMBLEA, FORMAZIONE, APPUNTAMENTO ANNUALE 2020. Prossimamente il Direttivo emanerà aggiornamenti;
  • negli ultimi anni del mio incarico di Consigliera (Referente Sezioni Locali, ideatrice e promotrice di APID BLOG) e in questi quasi due anni di incarico da Presidente, il numero di iscritt* all’Associazione è stato in crescente aumento e sono state numerose le nuove Sezioni Locali che hanno preso vita;

 

    • nell’ultimo anno LA COMMISSIONE ETICA ha prodotto la nuova modulistica: CONSENSO INFORMATO consulenza di DanzaMovimentoTerapia per adulti e per minori ex art. 13 del regolamento U.E. 2016/679 sulla privacy Policy;
    • è stato rinnovato il REGOLAMENTO APID;
    • abbiamo intrapreso azioni di richiesta di chiarimento a persone segnalateci dalle Socie/i nei vari territori che utilizzano la parola DANZAMOVIMENTOTERAPIA, per svolgere attività la cui qualità e qualificazione non sono accertate, per cui non in linea con il Codice del Consumatore, ai sensi di L.4/13;
    • è stato depositata la denominazione DANZAMOVIMENTOTERAPIA APID ®, presso il MISE;
  • il quadro amministrativo, fiscale, contabile e legale di APID è in ordine (Tesoriera – Economa M.Cancelli);

 

  • il Comitato Scientifico è stato completamente rinnovato con nomi di primo piano negli ambiti dell’Educazione, della Salute, della Cura e dell’Arte. Uno dei pochi Comitati Scientifici in Iatalia composto a prevalenza da nomi femminili di massimo calibro.
  • Riguardo al da farsi:
  • Ai sensi dell’art. 16 dello statuto invito il Consiglio Direttivo a convocare con sollecitudine l’assemblea dei soci per la nomina del/la nuov* presidente.
  • Ai sensi dell’art 17 dello statuto a partire dalla data di ricevimento della presente comunicazione la responsabilità della rappresentanza di APID ricade in capo ai due vicepresidenti S.Diamare e F.Battista, a cui competono, in forma congiunta, le mie veci.
  • Rimango in attesa di ricevere sollecito riscontro in ordine alla convocazione dell’assemblea dei soci e all’avvenuto perfezionamento di tutte le formalità conseguenti alle mie dimissioni.

Carissime Socie, carissimi Soci,

Siamo giunt* a salutarci.

Vi ringrazio della fiducia che mi avete accordato, e rinnovato ad ogni occasione.

Credo di averla onorata attraverso i valori del Servizio alla Collettività, attraverso l’Umiltà e la Trasparenza, con onestà e passione. A volte nella vita non tornano i tempi, o gli spazi, o le visioni. Sono entrata in APID nel 2008 come socia aderente, nel 2009 come ordinaria. Dal 2012 al 2015 sono stata Segretaria e poi Responsabile della Sezione Toscana, dal 2015 al 2018 Consigliera nazionale, dal 2018 ad oggi Presidente. Sarò felice di sostenere nuove energie che si mettono a disposizione della professione.

Ringrazio in modo particolare la Segreteria Nazionale, Francesca Mannocci, grazie alla quale è stato possibile far fronte in neanche 20 mesi a tutta questa mole di lavoro, all’insegna di un rinnovamento profondo, come delineato dalle linee del mio mandato e come richiesto dalle tantissime socie e soci che mi hanno votato.

Auguro a chi mi succederà di trovare tutta l’energia, la neutralità, il senso del rispetto dei ruoli, della responsabilità per l’interesse comune, e il senso del cambiamento che questi nostri giorni richiedono.

Come sempre Vi auguro una lunga, serena, innamorata Danza, che Vi accompagni in una fluida, qualificata, innovativa

 

DANZAMOVIMENTOTERAPIA!

 

Simonetta Ottone

Socia APID n. 296

  •  :

 

Posted in Blog.