GESTI E PAROLE: IL LINGUAGGIO DEL RISPETTO. Formazione riconosciuta APID

 

Associazione Compagnia DanzArte, nel Centro Studi Movimento e ArtiTerapie di Via Ricasoli a Livorno, dopo anni di lavoro a contatto con donne portatrici anche di storie di violenza, organizza questo appuntamento che mette al centro il comportamento maltrattante, attraverso la distruzione, la negazione o l’omissione di un linguaggio volto al rispetto dell’altr*.

La Formazione sarà tenuta, oltre che da Simonetta Ottone, danzamovimentoterapeuta e Presidente APID da lungo tempo impegnata nello studio della relazione di genere, da Giacomo Grifoni  Socio fondatore del Centro Ascolto Maltrattanti di Firenze, esperto di tematiche inerenti la prevenzione e il contrasto della Violenza di Genere.

Di seguito alcune informazioni.

 

 GESTI E PAROLE: APPRENDERE E TRASMETTERE IL LINGUAGGIO DEL RISPETTO

Workshop

 

In che modo il corpo può essere utilizzato come ponte tra sé e l’altro per definire, oltre che l’esperienza del contatto, anche il concetto di limite e di definizione dei confini? Su quali canali verbali e non verbali si fondano le dinamiche del rispetto e dell’assertività?

 

A partire dall’esperienza maturata dal Dott. Grifoni nel campo dei progetti di prevenzione primaria del disagio affettivo e in particolare delle problematiche connesse alla violenza (G. Grifoni, “L’uomo maltrattante. Dall’accoglienza all’intervento con l’autore di violenza domestica” (Ed. FrancoAngeli), nel corso della giornata di formazione si rifletterà su questi ed altri aspetti, con l’obiettivo di alternare stimoli teorici ad attivazioni esperienziali finalizzate a stimolare negli allievi l’apprendimento di abilità di vita centrali nella comunicazione e nello scambio con l’altro come la gestione delle emozioni, la rivelazione di sé e la definizione dei confini.

 

Si ritiene che una maggior consapevolezza di queste dimensioni possa rappresentare la premessa per mettere in campo innovative forme di intervento a sostegno tanto delle fragilità del femminile che del maschile, essendo entrambi i generi implicati nell’apprendimento delle skills necessarie per stabilire un corretto equilibrio tra definizione di sé e rispetto dell’altro.

 

Dal punto della DMT, integrando la Metodologia Fux e la Metodologia in Chiave Simbolica (De Vera), sarà possibile mettere in atto un lavoro che faciliti la gestione delle emozioni, la loro esplorazione, la loro emersione, l’ascolto di quelle predominanti. Nella dimensione relazionale della DMT l’empatia ha un ruolo centrale, ove il rispecchiamento e la risonanza determinano i punti di partenza per sviluppare le azioni corporee, attraverso il tempo e lo spazio, il Movimento individuale, duale, di gruppo. In DMT l’empatia si fa azione reale, visibile, modulabile, attraverso il Corpo e la comunicazione simbolica.

 

BREVE CURRICULUM FORMATORI:

 

GIACOMO GRIFONI: 

psicologo, psicoterapeuta, specializzato in terapia relazionale e familiare. Impegnato in molteplici contesti dal punto di vista clinico, ha insegnato presso numerosi corsi di formazione su tutto il territorio ed è esperto di tematiche connesse alla prevenzione e al contrasto della violenza di genere. Socio fondatore del Centro Ascolto Maltrattanti di Firenze. Ha pubblicato per Franco Angeli nel 2016 “L’uomo maltrattante. Dall’accoglienza all’intervento con l’autore di violenza domestica”. Nel 2017 ha pubblicato con Amico Libro il suo primo romanzo “La casa dalle nuvole dentro” ed è in corso di pubblicazione con Lilit Books del suo secondo romanzo “I Signori del Silenzio”.

 

SIMONETTA OTTONE:

DanzaMovimentoTerapeuta APID (Socia n.296 e Presidente), Danzatrice professionista, Coreografa e Insegnante di Danza e Movimento dal 1990, autrice di “Danzare il Simbolo. DanzaMovimentoTerapia nel mondo tossicomane” (Edizione Creativa 2011, ristampa 2017) e di “Disancorati” (romanzo, Ed. Creativa 2017). Ha studiato Corso universitario Scienze e Tecniche psicologiche – Facoltà di Psicologia.

Impegnata come danzamovimentoterapeuta in ambito di salute mentale, diversabilità, dipendenze, educazione e prevenzione.

Promotrice di iniziative a sostegno dei Diritti delle Donne (attraverso il suo lavoro artistico e terapeutico). Blogger di Politica Femminile Regione Toscana, Tutor Movimento Internazionale V – Day. Formatrice per CIF Toscana e Cesvot all’interno di percorsi rivolti a volontari riguardanti il Corpo e le tematiche di genere. 

DESTINATARI – DMT diplomati; allievi in fine Formazione.  

DATA: 9 Febbraio 2019

SEDE: Centro Studi DanzArte, Livorno (Via Ricasoli 103)

ORE DI FORMAZIONE: 16

 

CONTATTI (TEL, EMAIL, SITO WEB) PER INFO e ISCRIZIONI (fino al 25 Gennaio):

 casajulka@gmail.com; 3471881957; www.simonettaottone.it

Vedi:

https://www.facebook.com/events/2113303042317223/?active_tab=discussion

Leggi anche:

http://www.simonettaottone.it/blog/i-signori-del-silenzio-di-g-grifoni/

 

Posted in Blog.